45.000 euro per il portavoce della supercazzole, assunto dal sindaco

2017-02-24_portavoce-supercazzola_lblCirca un anno fa il sindaco assumeva senza concorso un ventenne appena laureato; doveva essere parecchio bravino visto che gli veniva riconosciuto oltre alla categoria D1 anche un bonus di 9100 euro/anno.

Non ci sono mai piaciuti i portavoce “amici” assunti direttamente dal sindaco, avevamo protestato anche per l’ex assessore rimasto senza stipendio e prontamente assunto dal Fossi [1][2]. Questo però saltava parecchio all’occhio perché sui social definiva sé stesso “cintura nera di supercazzole” [3], forse era proprio quello il particolare feeling col sindaco?

Si può giustificare l’assunzione senza concorso solo per “personale di assoluta fiducia”, impiegato “per l’esercizio delle più alte funzioni di indirizzo e controllo”, questo sta scritto nella determina di assunzione [4]. Altrimenti scatta la sanzione per danno erariale.

Dopo un anno di lavoro cotanto portavoce si licenzia e noi abbiamo interrogato il sindaco per sapere quanto ci è costato e cosa ha prodotto il giovinotto. Il sindaco non si è degnato di rispondere: è toccato all’assessore De Feo assicurare che tutto è stato fatto a norma di legge. E se ci ha tenuto a fare questa precisazione ci domandiamo se per caso non si tratti di un’eccezione…

Quindi l’assessore ha presentato il conto: 45.117 euro per un annetto di lavoro. Quale lavoro? La De Feo ha citato l’organizzazione di conferenze stampa, il Piano della Comunicazione, un sitarello web e il video sull’alluvione di Campi.

Tutta roba forte, che evidentemente nessuno dei 230 impiegati del comune sarebbe stato in grado di fare o che affidarla ad un professionista assunto per concorso non c’era da fidarsi!

Spendiamo una parola soltanto sul video dell’alluvione: all’epoca il nostro ragazzo non era ancora nato e quindi è chiaro che il video non l’ha fatto lui. Se mai ha fatto qualcosa, il giovin signore ha preso il video fatto da un noto fotoreporter locale e dei 41 minuti originali ne ha estratti 10, tagliando accuratamente tutte le parti in cui appariva il vecchio sindaco Chini. A questo è servito un categoria D1 con il bonus del sindaco Fossi!

Per pietà non commentiamo oltre.

[1] http://www.repubblica.it/politica/2014/04/04/news/l_assessore_di_fede_o_mi_pagano_o_mi_dimetto-82696754/
[2] http://www.campibisenzio5stelle.it/pub/atti/2014/06/2014-06-24_GIUNTA-98.pdf
[3] http://www.campibisenzio5stelle.it/wiki/index.php/File:2016-04-19_poggiali-profilo-twitter.png
[4] http://www.campibisenzio5stelle.it/pub/atti/2016/02/2016-02-23_GIUNTA-33.pdf

Be Sociable, Share!

Lascia un commento